Strategie di Trading – Breakout

Il breakout di solito si ha quando una coppia di valute rimane troppo a lungo in un settore e nessuno si aspetta che possa rompere un certo valore. I trader si abituano a questi intervalli e i commercianti iniziano a pensare inconsciamente che l’intervallo in cui quella data coppia di valute si trova possa durare a tempo indefinito. Questo è il momento in cui le rotture ci sono. Un modo molto semplice per implementare una strategia di breakout nel proprio trading online è quello di fare un ordine di acquisto al di sopra del punto più alto della gamma di valori e un ordine di vendita al di sotto del punto più basso della gamma di valori.

Se il prezzo attraversa la parte superiore del range, saliamo con il mercato, mentre in caso di rottura dei prezzi dal lato inferiore del range, si scende con il mercato. Oggi è molto facile eseguire il breakout utilizzando una delle tante piattaforme di trading Forex che ci sono a disposizione.

Attenzione al fatto che durante il trading potremmo trovarci di fronte a delle finte indicazioni. Ci sono infatti i falsi breakout, che sono abbastanza numerosi nel mercato Forex di oggi. Praticamente, si tratta della situazione in cui il prezzo rompe un valore di breakout e torna indietro, rientrando ancora una volta nell’insieme di valori.

Un trader forex potrebbe perdere coraggio mentre guarda il suo stop-loss essere raggiunto ancora e ancora. Un trader non dovrebbe scoraggiarsi di questo, dato che è sempre stato così. Anche il professionista più trader tecnico del secolo scorso, Jesse Livermore, ha sperimentato questa situazione molte volte e ha sempre incoraggiato i suoi colleghi commercianti a non mollare fino a che il mercato continua a spingere per rompere il breakout, fino a quando, finalmente, un trader che ha avuto la pazienza viene premiato e le sue perdite vengono trasformate in profitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *