Come Delegare Ritiro di Documenti

In questa guida spieghiamo come delegare il ritiro di documenti.

Quando si ha la necessità di ritirare dei documenti presso un determinato ufficio, ma non si ha la possibilità di farlo di persona, è possibile scrivere una delega.
Si tratta di un semplice documento con cui si incarica un’altra persona a completare l’operazione.

La delega per il ritiro di un documento si può dividere in tre parti.
Nella parte alta troviamo l’intestazione della struttura che lo rilascia e la specifica di quale tipo di modulo si tratta.

A seguire, il delegante deve specificare i propri dati personali. Questi includono nome e cognome, il luogo e la data di nascita e l’indirizzo di residenza e l’indicazione del proprio documento d’identità. Bisogna infatti ricordare che il delegante deve fornire una fotocopia di questo documento al delegato, che lo presenterà con il modulo delega e il proprio documento d’identità.

Nella parte successiva del documento troviamo i dati personali del delegato, che includono nome e cognome, il luogo e la data di nascita, l’indirizzo completo di residenza, i riferimenti del proprio documento d’identità, il codice fiscale.

Troviamo poi la sezione relativa al tipo di documento che si deve ritirare. Bisogna specificare di cosa si tratta in modo preciso visto che la delega non può essere generica.

Per un esempio di delega è possibile vedere questo fac simile sul sito Modellodelega.com.

Il documento, una volta compilato, deve essere firmato dal delegante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *