Quali Sono le Professioni Social

I social media hanno trasformato il modo di socializzare, informarsi e lavorare.

Abbiamo visto la crescita e il declino di grandi social network come MySpace e Friendster e la conquista del web da parte di Facebook , Twitter, Foursquare e LinkedIn. E, in parallelo, sono nate nuove professioni per questo mercato immenso e cangiante.

Una cosa è certa: i social network fungeranno anche in questo periodo da catalizzatore e da traino per una serie di figure professionali nate in questi ultimi anni. Secondo gli ultimi dati (tratti da una ricerca della Constant Contact), il social media marketing è ormai “esploso”: l’87% delle piccole imprese utilizza strumenti e strategie di web marketing, dimostrando di aver colto, di fatto, quanto i social media siano ben più che un nuovo canale per mettersi in contatto con gli altri. Sono un mezzo di marketing all’avanguardia e con un potenziale illimitato. Lavorare in questo settore richiede una combinazione di competenze analitiche, capacità comunicative, scouting e aggiornamento continui.

Tra le professioni più ricercate in questo settore, c’è l’esperto SEO: per rendersi visibili ai potenziali clienti, le aziende fanno ricorso a questi specialisti che si occupano di aumentare il ranking dei siti web nei risultati dei motori di ricerca. Sempre più richiesti anche i Social Media Strategist, “strateghi” dei social media che rappresentano la “voce” online di aziende ed enti pubblici e privati e i Community Manager che fungono da ponte tra azienda e comunità online (ad es. sui social network o nei forum) cercando di indirizzare le decisioni d’acquisto di questi gruppi e lanciare prodotti e servizi di loro interesse, fidelizzandoli e aumentando il traffico verso il sito web aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *