Come Richiedere il Certificato di Stato di Famiglia

Il Certificato di Stato di Famiglia è un documento su cui viene riportata la composizione della famiglia anagrafica.
Per famiglia, dal punto di vista anagrafico, si intente l’insieme di persone che risultano essere residente allo stesso indirizzo, nella stessa unità immobiliare.
In questo caso, quindi, non è necessario che i soggetti siano legati da vincoli di parentela.

Il Certificato di Stato di Famiglia è utile in diversi casi.
Per esempio, è necessario presentarlo quando si richiedono gli assegni famigliari.
Inoltre, lo Stato di Famiglia è necessario per la compilazione del modello ISEE.

Il Certificato Stato di Famiglia viene rilasciato dal Comune presso il quale il soggetto risulta anagraficamente residente e per ottenerlo è possibile recarsi all’ufficio anagrafe del Comune di residenza.
In alternativa, è possibile richiederlo per posta elettronica certificata, da inviare al proprio Comune di residenza all’indirizzo indicato sul sito.

In determinati casi il certificato può essere sostituito dall’autocertificazione.
In particolare, il certificato può essere sostituito dall’autocertificazione nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.
Questo significa che la Pubblica Amministrazione, come le scuole, e le aziende che gestiscono i servizi pubblici devono accettare l’autocertificazione di Stato di Famiglia e non possono richiedere che venga presentato il certificato.
In questi casi è possibile scrivere il documento utilizzando questo modello autocertificazione Stato di Famiglia, da scaricare e compilare con i propri dati.

Diverso è il caso dei rapporti con le aziende private.
Queste possono accettare l’autocertificazioni, ma non hanno l’obbligo.
Di conseguenza, un’azienda privata può richiedere la presentazione del certificato di Stato di Famiglia che viene rilasciato dal comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *